▸ ▹post online ogni venerdì h.16:00! ◂ ◃

venerdì 23 novembre 2018

PixiGlow Cake - Pixi beauty PR box







Ciao a tutti e benvenuti in un nuovo post! Oggi nuovo appuntamento con il pacco PR di Pixi beauty. Credo sia scontato dirvi che ogni volta che mi arriva l’e-mail con il tracking di un nuovo loro pacco per me diventa automaticamente Natale/Compleanno. È in assoluto la mia collaborazione più duratura sul blog, nonchè la collaborazione di cui sono più entusiasta in assoluto. Questa volta l’azienda mi ha inviato il suo nuovo prodotto illuminante in polvere, il PIXIGLOW CAKE, illuminante tre in uno, che contiene cioè tre colorazioni, dalla più chiara alla più scura, sfumate tra loro. Mi è stato inviato nelle due colorazioni disponibili, ossia PinkChampagne Glow, come deducibile dal nome incentrato sui toni del rosa, andando da un rosa più chiaro e tenue, arrivando pian piano ad un marrone freddo, passando per un rosa fucsia, e GildedBare Glow, la colorazione incentrata sui toni più caldi, partendo da uno champagne molto molto chiaro fino ad arrivare ad un marrone più scuro e più caldo rispetto all’altra colorazione, passando per un color pesca. Non contenti, all’interno della box hanno inserito anche una super bellissima ring light per il telefono, ovviamente anche questa verde come tutti i oro pack e con il logo del brand sopra. HO ADORATO!!!
REVIEW

Tralasciamo però il mio entusiasmo per la ring light ed iniziamo subito a parlare dei protagonisti veri e propri di questa nuova box. Vorrei iniziare commentando il loro aspetto esteriore, come sempre impeccabile, e trovo che la scelta di disporre in unico prodotto tre colori in degradè sia davvero bellissima e di grande effetto. Bellissimo anche il fatto che il nome del prodotto sia inciso nella parte inferiore della cialda stessa. Appena arrivati sono rimasta molto sorpresa dalle dimensioni del prodotto, vedendolo sui vari social credevo fossero nettamente più piccoli, invece la definirei proprio una bella palettina di illuminanti con davvero moltissimo prodotto al suo interno, grande circa quanto la mia mano. La texture è molto classica, morbida e vellutata al tatto. È un illuminante piuttosto classico, differente perciò dalla formulazione innovativa dei miei amatissimi Glow-y Gossamer Duo di questa estate che hanno davvero un effetto spaziale, di cui vi ho parlato qui.
All’interno ci sono dei micro glitter trasparenti che conferiscono a questo prodotto un effetto bagnato, rimanendo però sempre molto sobrio e delicato. Come dice la descrizione del prodotto, è stato pensato per raggiungere una brillantezza sana e naturale. Ritengo pertanto che questo prodotto sia perfetto per quelle persone che non amano un effetto eccessivo per quanto riguarda l'illuminante, ma che comunque non vogliono rinunciare ad una pelle
sanamente luminosa. Il fatto che ci siano tre colorazioni in uno permette a queste di poter essere utilizzate da qualsiasi tipo di pelle e di creare la giusta intensità e tonalità in base appunto alla propria carnagione. Io ovviamente preferisco sempre le tonalità più calde, pertanto GildedBare Glow è sicuramente la mia colorazione preferita tra le due, rimanendo ovviamente verso l’inizio della palettina.
CHE NE PENSO?
A mio gusto personale devo dire che non si è inserito tra i miei prodotti di Pixi preferiti, però oggettivamente parlando riconosco il fatto che si tratti di un prodotto molto valido, che fa quello che promette di fare e che ovviamente deve incontrare il gusto di chi la acquista, pertanto io la SCONSIGLIO a chi cerca un effetto estremamente brillante, quasi specchio, come potrebbe effettivamente essere il Glow-t Gossamer Duo Che vi ho nominato in precedenza, lo CONSIGLIO assolutamente invece a chi ama un effetto luminoso ma piuttosto naturale.

PIXIGLOW CAKE vs GLOW-Y GOSSAMER DUO
Per rendere meglio idea di ciò che ho detto qui sopra, ho deciso di farvi una foto che metta proprio in comparazione i due tipi di illuminanti, per farvi vedere la differenza dei due effetti. Per i toni caldi ho messo a confronto la colorazione più chiara di GlidedBare Glow con la più chiara del Glow-y Gossamer Duo nella colorazione Subtle Sunrise; per i toni freddi invece la più chiara di PinkChampagne Glow con la più chiara del Glow-y Gossamer Duo nella colorazione Delicate Dew.
__________________________________________
Spero come sempre che questo post possa esservi stato utile, io intanto vi aspetto al prossimo!

Nessun commento:

Posta un commento