▸ ▹post online ogni mercoledì h.14:00! ◂ ◃

venerdì 20 maggio 2016

Combattere lo stress? - la MIA esperienza

Ciao a tutte a tutti e bentornati sul blog! Oggi cambierò radicalmente tematica, infatti questo ultimo periodo stressante di scuola mi ha fatto venire in mente di condividere con voi come IO PERSONALMENTE combatto lo stress, dal momento in cui ahimè è l'unica cosa a cui riesco a pensare. Personalmente sono una persona molto stressata e ansiosa quindi oggi sono qui per darvi alcuni consigli per quello che riguarda ovviamente la mia personale esperienza, pertanto tutto quello che dirò in questo post è da prendere con le pinze. 
Premetto che, ovviamente, non è un rimedio radicale a tutti i problemi causati dallo stress ma un aiuto per attenuarne i sintomi.
  • Primo punto: tisane tranquillizzanti, della buona notte, e Camomille . Sicuramente starete pensando che non c'è una ovvietà più di questa, ma la verità è che assumendo regolarmente sera dopo sera una tisana calmante l'effetto sarà un effetto quasi terapeutico per il nostro corpo e per la nostra mente. L'azione della tisana quindi non durerà più per quel solo istante ma sarà un'azione più duratura. Per far sì che questo risultato si verifichi ovviamente è necessario prendere una tisana ogni sera senza saltarne una, proprio come fosse una cura.
  • Secondo punto è l'attività fisica. Anche questa potrebbe essere un'altra ovvietà ma io non ci credevo finché non l'ho provato. Infatti da quando iniziato a fare una leggera attività fisica che va da esercizi fatti in casa, passeggiate, a corse leggere nel parco, avverto molto di più i benefici dell'attività fisica che mi aiutano a scaricare ansia e stress e per quei minuti che dedico il tempo all'attività fisica libero completamente la mente. Per chi come me non trova mai tempo, ne approfitto per consigliarvi il mio piano di allenamento racchiuso tutta in una app, veloce ma efficace ma soprattutto fattibile in casa (ovviamente non sarà MAI come andare in palestra, ma per chi vuuole tenersi semplicemente allenato è decisamente una buona cosa). L'app in questione è 7 minute work out (link cliccabile) 
  • Terzo punto: in parte si riallaccia al punto precedente, la cosa più importante è cercare di ritagliare un momento per noi stessi nelle giornate piene di impegni e pieni di azioni che provocano il nostro stress. Questo momento può anche essere semplicemente il momento che ci ritagliamo per fare la doccia, o il momento che ci ritagliamo per la pausa pranzo o per la merenda o appunto il nostro momento per l'attività fisica. La cosa importante è cercare di distrarsi il più possibile in questi momenti cercando di non far accumulare la nostra testa pensieri che riguardino il futuro, e qui ci attacchiamo al quarto punto

  • Quarto punto: sono la prima dire che la cosa più difficile del mondo, ma è anche una delle più essenziali: basta pensare al nostro futuro, basta pensare a cosa dobbiamo fare domani, a quali sono i nostri impegni, a quali materie dovrò studiare per il giovedì della settimana prossima, quali compiti interrogazioni ci spettano o qualsiasi cosa riguardi il vostro ambito lavorativo BASTA PIANIFICARE. Abbiamo già probabilmente tante motivazioni per cui avere l'ansia per cui essere stressati nel nostro presente, e pensare al nostro futuro creando ulteriore angoscia danneggia non solo la nostra mente ma anche il nostro fisico. Questa probabilmente è la cosa più difficile da fare in assoluto, ed è la cosa su cui io sto lavorando maggiormente in quest'ultimo periodo. Soprattutto perché sono una persona che ama pianificare tutto e organizzare la propria vita per fare in modo che tutto coincida: gli impegni nel weekend che è sempre troppo corto, il piano di studi per il quale non c'è mai troppo tempo.. ed è infatti proprio questo la causa fondamentale della nostra probabile assenza di sonno, che in questi periodi di stress se è così forte è il nostro migliore amico.
  • Quinto puntoevitate di utilizzare eccessivamente apparecchi elettronici che contribuiscono a stimolare il nostro sistema nervoso (cosa che purtroppo ormai è difficilissima poiché sempre più persone difficilmente riescono a staccarsi dal proprio telefono). Altra cosa che vi assicuro funziona è cercare di utilizzare il proprio tono di voce per esprimere e rilasciare le emozioni dentro di noi : sembra assurdo quando si pensa che "quella persona parla da sola" o  "quell'altra si fa dei monologhi infiniti" ma io vi assicuro che parlando da soli e rilasciando tutto il flusso  infinito di pensieri nella nostra testa aiuterà tantissimo il vostro corpo e la vostra mente. 
  • Sesto punto e ultimo. Questo non è un consiglio su cosa fare o non fare, ma è un prodotto che in casi di estrema ansia o stress può aiutare moltissimo. E' un prodotto naturale acquistabile in farmacia che attraverso appunto principi vegetali aiuta a raggiungere uno stato di rilassamento, calma e gestione dello stress. Se non fosse stato naturale non mi sarei mai permessa di consigliarvelo qui sul blog, in quanto non ho alcuna competenza in campo medico/farmaceutico, ma mi permetto di parlarvi di questo prodotto che personalmente ho provato, solo per consigliarvi di ricorrere anche a qualche altro rimedio naturale oltre alle tisane, che possano avere degli effetti più efficaci in periodi in cui lo stress raggiunge picchi esorbitanti, perchè reca danno non solo alla nostra salute mentale ma anche fisica.
    Il prodotto di cui vi sto parlando è il Resource remedy spray ai fiori di Bach in spray, e all'interno della confezione è contenuto un foglietto in cui sono illustrati consigli e tecniche di meditazione per calmare l'ansia. Ovviamente prima di acquistarlo è sempre bene chiedere in farmacia!
 _______________________________________________________

Bene gente questo era tutto! Spero al solito possa essere utile a qualcuno questo post, anche se so di non aver detto probabilmente nulla di nuovo, ma avendo appunto poco tempo per pianificare i post, mi è venuto in mente di parlarvene :)
Mi raccomando, PRENDETE IL TUTTO CON LE PINZE!
Buon weekend a tutte e... rilassatevi!

7 commenti:

  1. Belle parole, anche a me capita di soffrire di stress e come hai scritto tu, mi rilasso soltanto con delle tisane alle erbe e camomilla, anche lo sport fa bene, si scarica un pò.

    RispondiElimina
  2. I fiori di Bach mi incuriosiscono molto. Li voglio acquistare da parecchio tempo, ma c'è sempre qualcosa che mi frena.. Per affrontare lo stress cerco di fare qualche attività fisica, mi mette energia invece di farmi perderla.

    RispondiElimina
  3. Grazie dei consigli, concordo sul quinto punto ormai siamo troppo dipendenti dalla tecnologia.

    RispondiElimina
  4. le tisane non mancano mai, nè l'attività fisica...mi è difficile però stare scollegata dalla tecnologia e la pianificazione non è il mio forte...voglio provare questo spray ai fiori di bach, magari riesco a bilanciare!

    RispondiElimina
  5. eh già...lo stress...brutta roba...io per fortuna nel weekend riesco a ricaricarmi alla grande...magari non sempre...ma spesso riesco...ottimi consigli i tuoi...da seguire alla lettera, ma ahimè a volte non ce la faccio proprioooooooooooo :D lo spray ai fiori di bach lo proverò

    RispondiElimina
  6. anche io mi rilasso molto con tisane, la notte rendono il sonno molto più rilassante

    RispondiElimina
  7. Grazie per questi consigli utilissimi, vedo di metterli in pratica perché questo è un periodo veramente molto stressante

    RispondiElimina