▸ ▹post online ogni mercoledì h.14:00! ◂ ◃

venerdì 29 gennaio 2016

Nail-care

Buon venerdì a tutte e bentornate sul blog!
Chiedo scusa per aver saltato il post del martedì ma ho avuto alcuni impegni che mi hanno portato via tutto il tempo libero!
Oggi volevo rispondere ad una richiesta di una di voi che mi era stata fatta sotto un post di qualche tempo fa, ossia di parlarvi della mia nail-care, per sapere appunto come faccio a mantenere sane e forti le mie che sono continuamente sottoposte a gel e semipermanenti. (Si resta sempre in tema unghie, perdonatemi la monotonia, prometto che presto cambierò tema!)

Inizierò parlandovi della nail-care che effettuavo prima di iniziare ad utilizzare prodotti permanenti, quindi una nail-care settimanale che effettuavo ogni volta che rimuovevo il mio smalto prima di applicarne uno nuovo.
Ora è molto simile ma la effettuo molto più di rado, quando voglio rimuovere completamente il gel di base prima di iniziare una nuova nail art. Infatti io tendo sempre a lasciare uno strato sottilissimo di gel quando vado a rimuovere il colore, ed inevitabilmente quindi le mie unghie hanno sempre un "rinforzo" dato dal gel di base, capita però che nonostante questo rinforzo con il cambio di stagione, lo stress e i diversi fattori che possono contribuire all'indebolimento delle nostre unghie io debba ricorrere ad una rimozione totale e lasciare un poco riposare le unghie e quindi sottoporle alla mia nail-care.

Il primo step subito dopo aver rimosso il mio smalto con un solvente 
rigorosamente senza acetone è quello di andare a lavare le mani con acqua calda e un sapone antibatterico possibilmente contenente anche una percentuale di limone che fa bene alle nostre unghie. Quello che utilizzo io è un sapone disinfettante,il Cytrosil medical, ma in questo momento sto usando il Lysoform medical, ma è sufficiente anche un semplice sapone come quello della Spuma di Sciampagna o altre marche con antibatterico, forse anche meglio perchè è anche idratante!
Una volta lavate per bene le nostre mani e ammorbidite le nostre cuticole con l'acqua calda vado semplicemente a rimuovere le cuticole in eccesso con l'aiuto di un bastoncino in legno d'arancio sterile. In alternativa utilizzo sulla mia piccola fresa per manicure la punta rimuovi cuticole dopo però averla pulita con un batuffolo di ovatta e un goccio del mio liquido disinfettante nail prep and clean firmato Enailstore.
A questo punto asciugo le mie mani e applico una piccola quantità di crema per mani e unghie su ogni unghia che poi vado a massaggiare e per attivare la circolazione delle nostre unghie vado a strofinarle tra loro. La crema che utilizzo io è la crema al muschio bianco della Sabon, ottima alleata delle mani secche, aiuta ad idratare perfettamente la pelle senza lasciarla unta, lasciando un buonissimo profumo sulle nostre mani.
Come ultimo step applico una base bio rinforzante della Miss Broadway Nail Lab che lascio sulle mie unghie finchè non vado a realizzare una nuova nail art!
___________________________________________________________________
E questo era tutto. Gli step sono semplici ma aiutano davvero a mantenere il più curate possibile le nostre unghie proteggendole dallo stress conferito dalla temperatura esterna e dai prodotti che utilizziamo sempre.
E voi seguite una nail-care? Cosa utilizzate?
Spero che questo post vi sia stato utile e di aver risposto alla vostra domanda. Per oggi è tutto, vi aspetto nel prossimo post!

12 commenti:

  1. grazie per i consigli io faccio sempre il semi permanente e non so mai come trattare le mie unghie tra uno smalto e l'altro grazie per i consigli

    RispondiElimina
  2. Davvero un ottimo consiglio grazie mille!! Ultimamente sto avendo molti problemi con le unghie.

    RispondiElimina
  3. ottimi consigli, anche io tengo molto alle unghie e cerco di curarle al meglio!

    RispondiElimina
  4. Utili questi consigli, da prendere in considerazione per avere delle unghie sempre impeccabili!

    RispondiElimina
  5. penso proprio che le tue unghie siano a dir poco perfette se utilizzi questi magnifici ed ottimi prodotti.

    RispondiElimina
  6. Complimenti per questo post molto dettagliato, io non uso smalto ma passo i tuoi consigli alle mie amiche!

    RispondiElimina
  7. i tuoi consigli sono davvero utilissimi li seguirò alla lettera, grazie

    RispondiElimina
  8. Davvero molto precisa e "pignola" nei tuoi passaggi per avere unghie impeccabili! Complimenti! E poi non sei noiosa se parli spesso di unghie, ti seguo anche per questo, continua cosi!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si credo che "pignola" sia la parola giusta! Ahaha Tengo molto alle mie unghie, ho sempre dedicato molta cura, e ora che utilizzo solo prodotti peramenti/semi-permanenti hanno bisogno di un'attenzione in più :) Grazie mille, un abbraccio anche a te!

      Elimina
  9. Grazie per gli step dettagliati, io vado sempre di fretta, ciò significa che dovrò prendermi un po' più di tempo per fare le cose a modo.

    RispondiElimina
  10. Ah nene, proverò anch'io il tuo metodo, non uso sempre il semipermanente ma quando lo faccio le mie unghie si indeboliscono

    RispondiElimina
  11. le unghie vanno curate come tutte le altri parti del nostro corpo...ottimi consigli

    RispondiElimina